Disfunzione erettile

Disfunzione erettile

INTRODUZIONE

La percentuale di persone affetta da questa patologia Secondo il Massachussets Male Aging Study è del 52 % delle persone tra 40 e 70 anni nell’area di Boston.
Possiamo ipotizzare quindi che a livello Europeo i dati siano analoghi e che quindi anche quelli di Milano si aggirino su queste cifre.

DEFINIZIONE E CLASSIFICAZIONE

L’erezione del pene è un meccanismo complesso che coinvolge la compresenza di eventi vascolari e neurologici che avvengano in un ambiente endocrinologico adeguato.
Il mecanismo erettile coinvolge la dilatazione arteriolare, il rilassamento della muscolatura liscia trabecolare e l’attivazione del meccanismo veno-occlusivo.
La Disfunzione Erettile è definita come la persistente inabilità a ottenere e mantenere un erezione sufficiente da permettere una soddisfacente performance sessuale.
La Disfunzione Erettile può danneggiare fortemente la salute psicosociale e peggiorare la Qualità di Vita del paziente e del partner.

E’ ormai una certezza scientifica che la presenza di disfunzione erettile accresca il rischio di futuri eventi cardiovascolari come infarti miocardici, eventi cerebrovascolari e la mortalità per tutte le cause.
La disfunzione erettile è classificata in base all’eziologia come:

  • Organica
  • Psicogena
  • Mista

FATTORI DI RISCHIO

La disfunzione erettile è associata a:

  • Età
  • Diabete Mellito
  • Dislipidemia
  • Ipertensione
  • Malattie Cardiovascolari
  • Aumentato Indice di Massa Corporea (BMI)
  • Aumentata circonferenza addominale
  • Sindrome dismetabolica
  • Iperomocisteinemia
  • Sedentarietà
  • Fumo
  • Fibrillazione atriale
  • Ipertiroidismo
  • Deficit di Vitamina D
  • Iperuricemia
  • Depressione
  • Insufficienza Renale Cronica
  • Broncopneumopatia cronica ostruttiva
  • Terapie Farmacologiche (in particolare i diuretici tiazidici, Beta Bloccanti)

Altre Cause Minori

  • Patologie del Sonno
  • Apnee notturne ostruttive
  • Artrite gottosa
  • Spondilite Anchilosante
  • Periodontite Cronica
  • Steatosi Epatica
  • Morbo di Chron
  • Rettocolite Ulcerosa
  • Glaucoma a angolo aperto
  • Sindrome della stanchezza cronica
  • Rinite Allergica
  • SARS-CoV-2

Cause Urologiche

  • Ipertrofia prostatica Benigna
  • LUTS: low ulnari tract Symptoms

FISIOPATOLOGIA

La disfunzione erettile può essere di natura Vasculogenica, Neurogenica, Anatomica, Ormonale, Indotta da farmaci, Psicogenica.
Nella maggioranza dei casi si ha una coesistenza di più aspetti.

Ecco una tabella riassuntiva riguardante la fisiopatologia della disfunzione erettile.

Vasculogenica
Fumo di sigaretta
Mancanza di esercizio fisico regolare
Obesità
Malattie Cardiovascolari
Diabete Mellito Tipo I e Tipo II
Chirurgia di qualsiasi tipo della Prostata per tumore prostatico

Neurogenica
Sclerosi Multipla
Malattia di Parkinson
Traumi o malattie del midollo spinale
Ictus
Tumori del sistema nervoso centrale
Diabete Mellito tipo I e tipo II
Insufficienza renale cronica
Polineuropatia
Chirurgia di qualsiasi tipo della Prostata per tumore prostatico

Anatomica o Strutturale
Ipospadia
Episapadia
Micropene
Fimosi
Malattia di La Peyronie
Tumore del pene

Ormonale
Diabete Mellito
Sindrome dismetabolica
Ipogonadismo
Ipertiroidismo
Iper e Ipocortisolismo
Panipopituitarismo e Malattie endocrine multiple

Indotte da Farmaci
Antiipertensivi
Antidepressivi
Antipsicotici
Antiandrogeni
Farmaci ricreazionali (eroina, cocaina, matijuana, metadone, steroidi anabolizzanti, eccesso di consumo di alcol

Psicogenica

Generalizzata (e.g. carenza di eccitazione e altri disordini dell’intimità sessuale)
Situazionale (partner correlata, performance correlata, causata da stress)

Trauma
Fratture del pene
Fratture pelviche

Hai bisogno di maggiori informazioni?

PRENOTA LA TUA VISITA ONLINE

Compila il seguente form per fissare un appuntamento con uno dei nostri specialisti.
Verrai ricontattato in 24 ore da un nostro operatore.

I problemi andrologici e urologici più comuni nelle diverse fasce d’età

Scorri la gallery per individuare il problema andrologico che ti affligge.